IlMondoDellaCasa

Portale dedicato al Mondo della Casa: tutto quello che riguarda il fantastico mondo dell'abitazione e del focolare domeitico.

Categoria dedicata al riscaldamento ossia quello che riguarda i termosifoni, l'impianto a pavimento, le stufe a legna, a gas e a pellet e anche ai caminetti

Sottocategorie di questa categoria:

Stufe e caminetti

Pompa di calore per la produzione di acqua calda: il nuovo risparmio energetico!

Tra le novità, in questo campo, oggi parliamo della pompa di calore per la produzione di acqua calda. Rappresenta un’alternativa alla classica caldaia a gas, efficiente e abbastanza economica permette di produrre acqua calda sanitaria risparmiando. Per chi ancora possiede uno scaldabagno elettrico, possiamo dire che la sostituzione con una pompa di calore è la soluzione ottimale perché può portare fino ad un 70% di risparmio energetico.   Cos’è una pompa di calore? E' un impianto costituito da un circuito chiuso in cui scorre un particolare fluido che, a seconda della temperatura e della pressione, si trasforma da liquido a vapore.   Il circuito della pompa di calore è costituito da: Compressore Condensatore Valvola di espansione Evaporatore   In pochi e semplici passaggi l’aria che entra nella pompa di calore si trasforma in combustibile per fornire acqua calda e, in estate, può essere utilizzata per la climatizzazione. Perché conviene? Perché con 1 kWh di energ......
Vota:
Continua a leggere
131 Visite
0 Commenti

Come comportarsi in caso di anomalie nel climatizzatore

Come per qualunque altro elettrodomestico, anche nel caso del climatizzatore, può accadere che, soprattutto dopo un uso prolungato, si verifichino dei problemi o comunque delle anomalie nel suo funzionamento. Spesso questi episodi ci colgono alla sprovvista, ma prima di contattare i vari professionisti sarebbe meglio capire l’entità del problema ed eventualmente, quando è possibile, risolverlo da soli. Ci sono infatti delle circostanze che sono meno problematiche di quanto si possa pensare, facilmente risolvibili con un po’ di tempo e pazienza, senza ricorrere all’ausilio di un tecnico che normalmente, solo per il controllo, vi presenterebbe la fattura. Ecco quindi alcune delle situazioni più comuni che potrebbero verificarsi e i provvedimenti da prendere di conseguenza. Uno degli inconvenienti più banali si verifica quando utilizzate il telecomando per azionare il climatizzatore o aumentarne e abbassarne l’intensità, e il telecomando non trasmette il segnale. Soprattutto se il display è poco nitido o spento, allora vuol dire che basta......
Vota:
Continua a leggere
1905 Visite
0 Commenti

La scelta del caminetto

Chi non ha mai desiderato di avere un caminetto nella propria casa? Un caminetto che dia calore, che arredi con gusto e che ci faccia compagnia durante le fredde giornate di inverno? Un caminetto che sappia rendere più accogliente la nostra casa e che diventi parte integrante dell'ambiente in cui decidiamo di inserirlo ? L'idea del caminetto e in sé del focolare, evocano da sempre un'idea di casa e di famiglia, un'idea di appartenenza alle tradizioni più antiche di riunione familiare, e mentre prima si trattava solo di un'idea associata alle case di campagna o di montagna adesso è diventata una vera e propria scelta di stile in ogni tipo di arredamento proposto. Se già non lo avete e pensate di metterne uno nella vostra casa potrete scegliere fra due differenti tipologie di caminetto presente nel mercato, potrete decidere infatti di optare per un caminetto a focolare aperto oppure per uno a fo......Un bellissimo caminetto a focolare chiuso
Vota:
Continua a leggere
2224 Visite
0 Commenti

Riscaldamento a pellet o a metano, quale conviene?

Ormai da alcuni anni al tradizionale sistema di riscaldamento a metano si è affiancato quello aumentato a "pellet". Ci siamo rivolti ad un rivenditore di stufe per capire quali sono le peculiarità dei due sistemi. Venio Trabaldi dichiara in maniera sconsolata che il mercato delle stufe è stato rovinato negli ultimi tre o quattro anni, con l'introduzione di nuovi modelli a basso costo ma non di qualità, il che delude facilmente le aspettative del cliente inesperto. Il primo fattore da tenere in considerazione, suggerisce il rivenditore, è avere ben chiaro quale sia il locale o la casa da riscaldare. Bisogna considerare che a seconda degli spazi da scaldare si sceglierà una stufa che soddisfi la richiesta calorica del caso, ricordiamo che non sono necessari radiatori. Prendendo come esempio un appartamento medio, di settanta 0 ottanta metri quadrati per un'altezza di tre metri, si considera una richiesta calorica di ottomila chilocalone, a quest......Caldaia a gas metano
Vota:
Continua a leggere
3287 Visite
0 Commenti

Bio caminetti by Biò Fireplace

La recente tecnologia unita all'impiego di biomasse, permette a molti la realizzazione del sogno, ossia un caminetto vero nella propria abitazione, senza canna fumaria né attacco al gas. I bio caminetti funzionano a bioetanolo, un alcool (etanolo o alcool etilico) ottenuto mediante un processo di fermentazione di diversi prodotti agricoli ricchi di carboidrati e zuccheri quali i cereali (mais, sorgo, frumento, orzo), le colture zuccherine (bietola e canna da zucchero), frutta, patata e vinacce. Una nuova collezione di bio caminetti senza canna fumaria, la cui emissione di anidride carbonica corrisponde a quella di due candele, ha debuttato il mese scorso presso lo showroom Il Piccolo in Brera, a Milano. Biò Fireplace, innovativo brand di bio caminetti dal design ultra moderno, propone una serie di modelli disegnati da illustri firme del design. Linee contemporanee per il design, senza fumo né cenere, ma anche senza la necessità di stoccare la legna, i caminetti di ......Bio caminetti by Biò Fireplace
Vota:
Continua a leggere
5651 Visite
0 Commenti

banner-scrivi-artioclo