IlMondoDellaCasa

Portale dedicato al Mondo della Casa: tutto quello che riguarda il fantastico mondo dell'abitazione e del focolare domeitico.

I pavimenti della nostra casa

Un tempo, le superfici orizzontali inferiori di una stanza erano in terra battuta e venivano ricoperte con pelle o tessuti. Ancora oggi tendiamo a creare rivestimenti per pavimenti che, a seconda del clima, siano in grado di tornire calore o protezione.I pavimenti in pietra apparvero più tardi, mentre in epoca romana divennero popolari il cemento e la palladiana - piccoli pozzetti di marmo fissati nel cemento - oltre a due materiali celebri quali il mosaico e il marmo. I mosaici più primitivi sono forse quelli della Nuova Guinea: teschi trofeo e maschere ricoperti da file di piccole conchiglie. Se durante il neolitico a Creta furono posati pavimenti di ciottoli arrotondati dall'acqua, i primi veri mosaici nacquero in seno alla cultura egea. Pensati per i pavimenti, dovevano essere durevoli e relativamente piatti: il mosaico, dunque, sembra essersi sviluppato non come insieme di tessere a intarsio, ma come risultato del diverso trattamento delle s......
Vota:
Continua a leggere
1474 Visite
0 Commenti

Le mattonelle come rivestimento delle pareti

Nate nel 5000 a.C., le mattonelle erano usate dai faraoni egizi per le proprie tombe e dai romani per i mosaici. Dal XII secolo, molti paesi europei iniziarono a produrre mattonelle di ceramica, destinate soprattutto agli ordini religiosi. Il Nord Africa antico e moderno né è ricchissimo, come la Spagna, il Portogallo e l'Italia. Nei paesi a clima temperato le mattonelle sono impiegate nei bagni e a volte in cucina, dove però oggi esistono straordinarie alternative. Il pietrisco di cava ad esempio è indicato per il bagno. Mattonelle di specchio, vetro o pietra sono preferibili a quelle in ceramica, meno resistenti. Le piastrelle in pietra sono una valida alternativa alle lastre di pietra o di ardesia. Anche se i mosaici troppo elaborati possono presentare problemi, il designer Fabio Novembre ha fatto meraviglie con il celebre mosaico di Bisazza.Un'unica parete di mattonelle è sufficiente a denotare un'estetica contemporànea. Tré, accompagnate da una quarta......
Tag:
Vota:
Continua a leggere
1775 Visite
0 Commenti

Le graniglie

Le graniglie sono un materiale idoneo per il rivestimento dei pavi­ menti realizzato con un impasto di materiali lapidei e resina.

Molto usate nella prima metà del secolo scorso per la realizzazione  di edilizia popolare e borghese, ma non solo.

È un materiale molto duttile con il quale si possono realizzare vari elementi prefabbricati, dal gradino al davanzale al rivestimento esterno del caminetto, ed è inoltre idoneo per la posa sia in interno sia in ester­no in quanto presenta elevata resistenza agli agenti atmosferici, agli sbalzi di temperatura e all'usura.

L'uso della graniglia come materiale da rivestimento a pavimento produce sicuramente un effetto di "antico" agli ambienti ed è consiglia­bile se abbinato a certo tipo di arredamento rustico dall'atmosfera country oppure liberty che, a meno di spiccati gusti personali, poco si addice al miniappartamento urbano, caratterizzato da elementi tecnologici, dallo stile moderno, pratico e polifunzionale.

Tag:
Vota:
Continua a leggere
3770 Visite
0 Commenti

banner-scrivi-artioclo