IlMondoDellaCasa

Portale dedicato al Mondo della Casa: tutto quello che riguarda il fantastico mondo dell'abitazione e del focolare domeitico.

Legno protagonista del giardino chic

Il legno è uno dei materiali che si è andati sempre più riscoprendo per l'arredamento da giardino. Se, infatti, una cinquantina di anni fa, i mobili da giardino in legno, fossero essi panchine, tavoli o sedie la facevano da padroni nei giardini italiani, poi si era passati ad altri materiali, pensando che questi rappresentassero una svolta modernista anche per un qualcosa di classico come il giardino.

Il tempo e, soprattutto, una rinnovata cultura ambientale, hanno portato al rilancio di tutto quello che è realizzato con un materiale nobile quale il legno. E, anche i mobili da giardino in legno sono stati coinvolti da questo rinnovamento e da questa riscoperta.

VANTAGGI DEL LEGNO - Il legno è sicuramente uno dei materiali naturalmente resistenti. In particolare, per i mobili da giardino vengono utilizzati legni speciali, quali il teck, che offrono anche un'alta garanzia di durevolezza, resistenza agli urti e durata nel tempo che, associata all'intrinseca eleganza e alla sensazione di accoglienza che questi mobili trasmettono, rendono il legno perfetto per l'arredamento di un giardino che si voglia al tempo stesso elegante e ospitale.

TIPI DI LEGNO UTILIZZATI - Per l'arredamento da giardino in legno si possono utilizzare diversi tipi di questo materiale, ma fondamentalmente sono due i più pregiati: il legno massello e il teck. Il legno massello viene impiegato soprattutto nei mobili di dimensioni più grandi - ad esempio dei tavoli fissi -, poiché risulta affidabile e duraturo.
Altro legno molto quotato per quanto riguarda gli arredi da giardino, come dicevamo, è il teck. La sua principale caratteristica è di essere molto oleoso e, pertanto, garantisce una migliore resistenza alle intemperie e, in particolare, alla pioggia. Una particolarità di questo pregiato legname è che apparentemente scolorisce stando all'aperto, ma è sufficiente bagnarlo con un forte getto di acqua affinché torni del suo originale colore, rendendo l'arredamento da giardino in legno teck oltre che elegante anche molto pregiato.

UNA FACILE MANUTENZIONE - Tutti gli arredi da giardino in legno, ovviamente sono destinati a restare all'aperto per intere stagioni e, pertanto, necessitano di una manutenzione per rimanere integri. Si potrebbe pensare che questa sia impegnativa e difficile. Invece, la manutenzione dei mobili da giardino in legno è semplice e assolutamente alla portata di chiunque. Generalmente gli oggetti di arredamento da giardino in legno, infatti, vengono trattati con delle speciali vernici che lo proteggono sia dal grande caldo e dal sole diretto, sia dal maltempo e, in particolare, dalla pioggia. Qualora il mobile che è stato scelto sia esposto a particolari agenti climatici usuranti, potrebbe dopo alcuni anni essere necessario applicare nuovamente la vernice, cosa che comunque dona nuova vita al mobile per diversi anni. Per quanto concerne la pulizia dei nostri mobili da giardino in legno, nonostante tutti gli agenti atmosferici e non a cui può essere esposto, risulta molto semplice: è sufficiente lavarli con un panno o una spugna morbida e del detergente neutro. Una volta risciaquato con cura, gli oggetti di arredamento da giardino in legno vanno asciugati, affinché ritrovino la loro brillantezza originaria.

In conclusione, il giardino del Terzo Millennio non può che essere arredato con mobili da giardino in legno: una sorta di ritorno alle origini, alla tradizione, che permette di unire eleganza e avanguardia nell'arredamento del giardino.

Vota:
PAVIMENTAZIONI A CONFRONTO: VANTAGGI E SVANTAGGI
Inserire il bagno turco nella propria abitazione

Related Posts

 

Commenti

Ancora nessun commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Venerdì, 15 Dicembre 2017
Se si desidera iscriversi, compilare i campi nome utente e del nome.

banner-scrivi-artioclo