IlMondoDellaCasa

Portale dedicato al Mondo della Casa: tutto quello che riguarda il fantastico mondo dell'abitazione e del focolare domeitico.
Andrea Cubetoni non ha ancora inserito la sua biografia

Come comportarsi in caso di anomalie nel climatizzatore

Come per qualunque altro elettrodomestico, anche nel caso del climatizzatore, può accadere che, soprattutto dopo un uso prolungato, si verifichino dei problemi o comunque delle anomalie nel suo funzionamento. Spesso questi episodi ci colgono alla sprovvista, ma prima di contattare i vari professionisti sarebbe meglio capire l’entità del problema ed eventualmente, quando è possibile, risolverlo da soli. Ci sono infatti delle circostanze che sono meno problematiche di quanto si possa pensare, facilmente risolvibili con un po’ di tempo e pazienza, senza ricorrere all’ausilio di un tecnico che normalmente, solo per il controllo, vi presenterebbe la fattura. Ecco quindi alcune delle situazioni più comuni che potrebbero verificarsi e i provvedimenti da prendere di conseguenza. Uno degli inconvenienti più banali si verifica quando utilizzate il telecomando per azionare il climatizzatore o aumentarne e abbassarne l’intensità, e il telecomando non trasmette il segnale. Soprattutto se il display è poco nitido o spento, allora vuol dire che basta......
Vota:
Continua a leggere
1931 Visite
0 Commenti

Tecniche innovative per pulire arredi e supporti artistici

L’usura del tempo, l’umidità, l’azione di fumi o il contatto accidentale con perdite d’acqua possono causare la formazione di macchie esteticamente sgradevoli nei nostri arredi in pietra o legno. Per eliminare queste macchie spesso si ricorre a sostanze chimiche troppo aggressive che invece di migliorare la situazione finiscono per danneggiare ulteriormente i nostri arredi. Vi sono alcune tecniche innovative che consentono di intervenire in maniera efficace su qualsiasi supporto senza alcun danno. La tecnica criogenica è l’ideale per operare in maniera concreta nella L’usura del tempo, l’umidità, l’azione di fumi o il contatto accidentale con perdite d’acqua possono causare la formazione di macchie esteticamente sgradevoli nei nostri arredi in pietra o legno. Per eliminare queste macchie spesso si ricorre a sostanze chimiche troppo aggressive che invece di migliorare la situazione finiscono per danneggiare ulteriormente i nostri arredi, pareti, complementi di arredo che data la delicatezza non possono subire azioni troppo violente. Questa procedura di......
Vota:
Continua a leggere
2008 Visite
0 Commenti